(+39) 045 51 41 11

Falegnameria Brutti

Proroga fino al 2014 per le detrazioni del 50% e 65% (in approvazione)

Scritta il 04/12/13 da admin / Categoria: agevolazioni

2^ AGGIORAMENTO: in data 27 novembre la Legge di Stabilità 2014 ha ottenuto la fiducia del Senato. Tra i punti del testo approvato vi è anche la proroga per la detrazione del 65% e 50%. La conferma ufficiale avverrà con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del testo della legge.

Riqualificazione energetica Il Consiglio dei Ministri, riunito il 15 ottobre, proroga di un anno (ossia fino al 31 dicembre 2014) l’ecobonus del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica e le detrazioni del 50% per le ristrutturazioni edilizie, compresi acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Slide ecobonus

Ecobonus 65%
Le detrazioni fiscali del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici sono prorogate fino alla fine del 2014, mantenendo l’attuale aliquota, per poi decrescere progressivamente. Nel 2015 le detrazioni scendono infatti al 50% e nel 2016 tornano al 36%, seguendo il bonus ristrutturazioni cui sono state accomunate.

Per gli interventi che interessano le parti comuni degli edifici condominiali o tutte le unità immobiliari di cui si compone il condominio, le spese sostenute fino al 30 giugno 2015 sono detraibili al 65%, mentre quelle effettuate fino al 30 giugno 2016 usufruiscono del bonus al 50%.

Ristrutturazioni e bonus mobili 50%
Le detrazioni fiscali del 50% per le ristrutturazioni e l'acquisto di mobili ed elettrodomestici sono prorogate fino alla fine del 2014. Le spese sostenute nel 2015 sono agevolate con una detrazione fiscale del 40%. Nel 2014 e nel 2015 il tetto di spesa agevolabile resta fermo a 96 mila euro.

Link utili: