(+39) 045 51 41 11

Falegnameria Brutti

Proroga detrazione fiscale per riqualificazione e aumento al 65%

Scritta il 31/05/13 da admin / Categoria: agevolazioni

Riqualificazione energetica Il consiglio dei Ministri odierno ha prorogato gli eco-bonus per le riqualificazioni energetiche e ristrutturazioni edilizie: la detrazione fiscale per riqualificazione sale dal 55% al 65% e varrà fino alla fine del 2013 per i privati, e fino a giugno 2014 per i condomini, mentre il bonus per le ristrutturazioni mantiene l’aliquota del 50%, ma viene prorogato fino alla fine del 2013 estendendosi agli "arredi fissi" e agli interventi antisismici nelle aree a rischio.

Spiega il governo:

Con l’approvazione del decreto legge è previsto un forte potenziamento dell’attuale regime di detrazioni fiscali che passerà dal 55% per gli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici (detrazione in scadenza il 30 giugno prossimo) al 65%, concentrando la misura sugli interventi strutturali sull’involucro edilizio, maggiormente idonei a ridurre stabilmente il fabbisogno di energia.

Un’ultima conferma, e non ne sono previste successive, stabilita per dare la possibilità a quanti non lo avessero già fatto di migliorare l’efficienza energetica del proprio edificio.

Così, per le spese documentate sostenute a partire dal 1° luglio 2013 fino al 31 dicembre 2013 o fino al 30 giugno 2014 (per le ristrutturazioni importanti dell’intero edificio), spetterà la detrazione dell’imposta lorda per una quota pari al 65% degli importi rimasti a carico del contribuente, ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

E' possibile leggere l'interno documento alla sezione "Eco-bonus, ristrutturazione edilizia e bonus mobili" al seguente link:
http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/dettaglio.asp?d=71338